IN PROGRAMMAZIONE
(vedi tutte)
CREMONAMONZAMILANO
venerdý 28.04.2017 - ora
        
Registrati    registrati
Social    Twitter   Facebook   Youtube
NEWS

Proiezione del film Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni e Lezione di cinema con il regista e Giuliano Montaldo
Lunedý 8 maggio Anteo spazioCinema
Leggi tutto   Bruni

Anteprima del film Ritratto di famiglia con tempesta, in sala il regista Hirokazu Kore-Eda intervistato da Paolo Mereghetti
Lunedý 8 maggio ore 20.15 Anteo spazioCinema
Leggi tutto   Kore Eda

Bolshoi Babylon di Nick Read e Mark Franchetti
Solo il 2 e 3 maggio all'Anteo, Ariosto, Teodolinda, Capitol e Cremona Po spazioCinema
Leggi tutto   babylon

Senza doppiaggio
La rassegna di film in versione originale con sottotitoli in italiano all'Ariosto
Leggi tutto   senza doppiaggio ariosto

Il giardino degli artisti - L'impressionismo americano
Solo il 9 e 10 maggio all'Anteo, Ariosto, Teodolinda, Capitol e Cremona Po spazioCinema
Leggi tutto   giardino
ANTEPRIMA DEL FILM NEL MONDO GRANDE E TERRIBILE DI DANIELE MAGGIONI, LAURA PERINI, MARIA GRAZIA PERRIA
Mercoledý 26 aprile all'Anteo spazioCinema. In sala Alessandro Stellino presenterÓ il film

Anteprima del film:
Nel mondo grande e terribile
di Daniele Maggioni, Laura Perini, Maria Grazia Perria

Mercoledì 26 aprile
ore 20.15 e 22.30
all'Anteo spazioCinema

Prima della proiezione dell ore 20.15 in sala Alessandro Stellino presenterà il film

Il film: La vita e le idee di Antonio Gramsci raccontate attraverso le parole che ha scritto nelle Lettere e nei Quaderni dal Carcere. Il film narra alcuni momenti della vita e parti del complesso pensiero di Gramsci per mezzo di una rappresentazione che restituisce la complessità delle sue riflessioni, la sua umanità e le difficoltà della sua esistenza. Vengono mostrati gli ultimi dieci anni della sua vita in carcere. Un carcere duplice: materiale, concreto ma anche intangibile, immaginario. Un periodo duro e faticoso. Ciononostante, le sue riflessioni durante il carcere, hanno lasciato una traccia indelebile nel pensiero filosofico contemporaneo. Lo spazio scenico del presente carcerario è mostrato anche come uno spazio mentale, quasi astratto che si allarga e si restringe a seconda del suo stato d'animo. Il prigioniero Gramsci lotta, dibatte, rievoca. Nella sua cella si materializzano i suoi ricordi e i suoi fantasmi. Il film si articola in una struttura a più livelli che si intersecano, e si ritrovano in rimandi e assonanze reciproche.






Vai al link   https://www.facebook.com/events/417771198581049/?acontext=%7B%22ref%22%3A%223%22%2C%22ref_newsfeed_story_type%22%3A%22regular%22%2C%22feed_story_type%22%3A%22279%22%2C%22action_history%22%3A%22null%22%7D





immagine gramsci-loc.jpg

NEWSLETTER
Per riceverla registrati ed entrerai nel mondo spazioCinema
AREA SCUOLA

Scopri tutte le iniziative di Spaziocinema pensate per le scuole

Entra nell'area scuola  Area SCUOLA
AREA AZIENDE

Scopri tutte le iniziative di Spaziocinema pensate per le Aziende (consulenze, editorial, organizzazioneeventi, ecc)

Entra nell'area aziende  Area AZIENDE
LUMIERE&CO.
Lumiere&Co.
la produzione
Vai al sito   Lumiere&Co.
OFFICINE - FARE E CINEMA
OffiCine - Fare e cinema
Anteo e IED
Vai al sito   OffiCine - Fare e cinema

SPAZIOCINEMA Twitter Facebook Youtube

ANTEO SPA   P.IVA 04460340153    Trasparenza
PARTECIPAZIONI LUMIERE SRL   P.IVA 03943910962    Trasparenza